Berline: un compromesso tra comfort e dimensioni

Nel corso del tempo il panorama automobilistico ha proposto un gran numero di modelli diversi tra loro. Basta pensare che negli ultimi anni hanno conosciuto una grande diffusione i SUV, vetture molto voluminose e dall’assetto rialzato. Nonostante l’ampia proposta tra le vetture più scelte dagli automobilisti ci sono ancora le berline, auto che rappresentano il perfetto compromesso tra comfort e versatilità. Sono l’ideale sia per l’uso nelle grandi metropoli, sia per viaggiare su lunghe distanze.

Proseguite nella lettura per scoprire tutti i motivi per cui le berline sono una valida opzione per chi vuole comprare una macchina.

Nuove e di seconda mano

Se si vuole acquistare una berlina ci si può rivolgere anche al mercato dell’usato. Sono macchine molto diffuse, per questo non è difficile trovare delle occasioni davvero ottime tra i veicoli di seconda mano proposti dalle concessionarie o dai privati. Internet può essere un valido aiuto, grazie ai molti siti specializzati che raccolgono annunci da tutta Italia.

Il prezzo delle berline, sia nuove che usate, dipende da numerosi fattori. Alcuni modelli hanno un costo accessibile a molte tasche, mentre altri hanno un prezzo di listino più elevato, come nel caso dei modelli più sportivi.

Per i neopatentati

Tra le berline si trovano facilmente molte automobili che rispettano tutti i limiti previsti per i neopatentati. Il Codice della Strada prevede che i neopatentati non possano guidare automobili con una potenza maggiore di 75 kW, che corrispondono a 90 CV.

Se si decide di acquistare l’auto in concessionaria saranno direttamente gli addetti a fornirci questo tipo di informazione. Il nostro suggerimento è di far presente questa necessità il prima possibile, così da permettere al personale di proporre solo vetture che rispettino tali limiti.

Se invece stiamo acquistando da privati possiamo verificarlo in autonomia consultando il libretto di circolazione.

Adatte alle metropoli

Le berline sono tra le auto più adatte per chi vuole spostarsi agilmente all’interno delle grandi metropoli, dove il traffico è un fattore da tenere in forte considerazione, soprattutto quando ci si muove nelle ore di punta. Le berline hanno dimensioni inferiori in confronto a vetture più voluminose, come le station wagon o anche i SUV, e per questo si può trovare molto più facilmente parcheggio.

Inoltre i modelli più recenti sono dotati di sistemi di park assistant, come ad esempio sensori che rilevano la vicinanza con le altre automobili o telecamere posteriori per controllare la manovra più comodamente. Grazie a queste funzioni possiamo riuscire a parcheggiare l’automobile anche nei posti più stretti e meno agevoli.

Viaggiare comodamente

Le berline sono l’ideale per l’uso in città, ma hanno delle dimensioni che le rendono confortevoli anche per i lunghi viaggi. Per questo sono tra i migliori compromessi per chi cerca la massima versatilità dalla propria automobile. Hanno motori dalle ottime prestazioni e pronti ad affrontare lunghe distanze senza alcun timore, con un bagagliaio piuttosto spazioso nel retro. Il tetto è una superficie che si può utilizzare acquistando un buon baule da tetto, dove riporre i bagagli.

In molti casi l’ampio abitacolo delle berline consente l’omologazione per cinque persone, per questo è un’opzione molto interessante per chi vuole viaggiare con tutta la famiglia. A tal proposito potrebbe essere conveniente acquistare un modello di auto con quattro porte, una caratteristica che rende molto più comodo per i passeggeri salire o scendere.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *